Fantasy Land

Maurizio Campidelli è un affabulatore, un alchimista, una di quelle persone che riescono, muovendo le dita, a creare interi mondi, a dare vita a creature che noi possiamo costruirci solo nell’ immaginazione; per fare tutto questo, però, per “stregare” chi lo osserva, per dare forma e sostanza alla materia primordiale della nostra fantasia, lui non usa sostanze alchemiche, non scomoda antichi rituali magici, non affonda con tutto se stesso in polverosi libroni di magia nera. Maurizio usa strumenti molto più semplici, eppure dannatamente complessi: foglio bianco e matita, colori e pennelli, tavolozza e computer. E’ uno stregone di Photoshop e del tratteggio, un mago delle sfumature e delle ombre, un alchimista della materia più misteriosa, difficile e al tempo stesso affascinante che ci sia: il disegno. E io lo invidio con tutto me stesso!

Franco Forte

www.franco-forte.it

 

Maurizio Campidelli is a charmer, an alchemist, one of that persons whose succed in creating whole fantastic worlds, to put life in creatures we can only imagine, just moving his fingers.

To doing this, to bewitch the persons whose looking to him, to give form and substance to the primeval matter of our immagination, he doesn’ t use alchemic substance, he doesn’ t disturb ancient magical rituals, he doesn’ t put himself in great dusty black magical books, he use simple tools, but for us very complicated: white sheets and pencils, colours and brushes, palettes and computer.

He is a wizard of Photoshop and sketching, a magician of shades and shadows, an alchemist of more mysterious, complicated, and in the same time, wonderful substance that exist: the drawing.

And I envy him with all myself!

Franco Forte

www.franco-forte.it